Presentazione del progetto PDF Stampa E-mail

PAR.. COmodo

“È impossibile promuovere la dignità della persona se non prendendosi cura della famiglia, dei gruppi, delle associazioni, delle realtà territoriali locali, in breve, di quelle espressioni aggregative di tipo economico, sociale, culturale, sportivo, ricreativo, professionale, politico, alle quali le persone danno spontaneamente vita e che rendono loro possibile una effettiva crescita sociale.”(Catechismo Chiesa Cattolica).

Negli ultimi tempi la nostra comunità è notevolmente cresciuta. Con la costruzione di nuove case e l’arrivo di nuove famiglie, sono arrivati anche   il supermercato e la farmacia che costituiscono sicuramente un aspetto positivo di questo sviluppo. Tuttavia permangono ancora alcuni aspetti critici sui quali si può  lavorare. Uno di questi è la mancanza di un area verde, un parco.  L’utilità sarebbe notevole per tutti ma in particolare per  chi ha  bambini, per gli anziani o per chi possiede animali. Costituirebbe non solo un luogo di svago, ma sarebbe un punto d’incontro, un posto dove poter incontrare i propri vicini , scambiare due chiacchere, conoscersi. A  tal proposito è stato costituito un gruppo su Facebook  “Un parco a Spadarolo” che ha iniziato a raccogliere le prime adesioni al progetto e che  ha  avuto l’interessamento di alcuni tecnici del Comune ma i tempi di realizzazione si preannunciano piuttosto lunghi.

Per questo motivo un gruppo di famiglie della parrocchia, parlando con don Mirco, ha deciso  di cercare una soluzione concreta e più immediata a questa necessità   pensando  di iniziare con la sistemazione della zona giochi che si trova al circolo di Via Marecchiese. Si tratterebbe di mettere in sicurezza la zona, aggiustare i giochi rotti, comprarne  di nuovi, piantare qualche albero in più, sistemare il terreno. Insomma il lavoro non manca!

Perciò chiediamo una mano a tutti: a chiunque possa fornire materiale o un aiuto di qualsiasi genere, non ultimo quello di “sponsorizzare”, finanziare il progetto.
In questa sezione del sito (o nelle bacheche parrocchiali) trovate degli approfondimenti come l'elenco del materiale, la stima delle spese, e le fotografie.
Chiunque voglia aggiungere idee e suggerimenti può farlo contattando don Mirco.

E’ un’ iniziativa nella quale crediamo molto e che verrà portata avanti parallelamente all’impegno per la creazione di un parco da parte del Comune. Riteniamo possa costituire un bene per la nostra comunità, sopperisce ad alcune lacune della politica ed evidenzia  come l’uomo- cristiano, colui che ha fede, vive nel tempo e nello spazio di questo mondo relazionandosi  con il creato a lui  affidato.

La relazione dell'uomo con il mondo è un elemento costitutivo dell'identità umana. Si tratta di una relazione che nasce come frutto del rapporto, ancora più profondo, dell'uomo con Dio.”(Dottrina Sociale della Chiesa 452)

 
Copyright © 2012 Parrocchia di Spadarolo e Vergiano. Tutti i diritti riservati. Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL. Login

Joomla - Realizzazione siti web