I White Paper di Davide.it

I white paper : pubblicazioni che trattano temi di rilevante interesse.
L'iniziativa vuole essere un completamento delle attività di ricerca e monitoraggio che l'Associazione  Davide.it porta avanti in tema di tutela dei minori, uso delle nuove tecnologie, abitudini e compartamenti dei giovani. Tenteremo di attirare l'attenzione ogni volta su un tema diverso, magari poco conosciuto, per descriverlo in modo il più possibile esaustivo e offrire spunti di approfondimento. Per i lettori più accorti e motivati sarà un utile strumento per aumentare la conoscenza di temi attuali e interessanti.

DocumentiData di inserimento

Ordina per : Nome | Data | Click [ Crescente ]
file icon Il fenomeno i-dosernovità!Tooltip 17/10/2008 Click: 1601
Negli ultimi giorni si è posto all’attenzione dei media un fenomeno nuovo e preoccupante: le droghe “sonore”, conosciute col nome di i-doser. Non ci sono ancora riferimenti scientifici corposi a riguardo poiché gli studi sul fenomeno sono ancora in una fase preliminare.L’Associazione Davide.it, nell’ambito della sua attività di monitoraggio sui fenomeni sociali che riguardano i giovani in particolare in relazione alle nuove tecnologie, ha tentato un primo approccio con il problema raccogliendo le notizie disponibili.Tenersi informati è indispensabile per potersi difendere dai contenuti web dannosi in maniera sempre più efficace.
file icon L'emergenza educativanovità!Tooltip 17/10/2008 Click: 1693
Cosa si intende quando si parla della questione “emergenza educativa”? L'Associazione Davide.it invita a riflettere su uno dei problemi più urgenti che riguarda i nostri giovani e la nostra società. Si tenterà di capire meglio l'argomento esaminando fonti che lo hanno trattato diffusamente: tra queste la lettera di Benedetto XVI sull'educazione e un'intervista al Cardinale Zenon Grocholewski, prefetto della Congregazione per l’Educazione Cattolica.
file icon I siti pro anoressianovità!Tooltip 17/10/2008 Click: 1623
L’Associazione Davide.it, nell’ambito della sua attività di monitoraggio sui fenomeni del web, ha concentrato la sua attenzione sui siti “pro ana”, che sono cioè a favore delle trasgressioni alimentari (anoressia e bulimia). Per una lotta ai contenuti web dannosi sempre più efficace è indispesabile comprendere le dinamiche sottostanti a fenomeni di questo tipo, potenzialmente molto pericolosi per i giovani che ne subiscono il fascino
Copyright © 2012 Parrocchia di Spadarolo e Vergiano. Tutti i diritti riservati. Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL. Login

Joomla - Realizzazione siti web